La Prosciutteria
La Prosciutteria Pratello

Bologna Pratello

Via del Pratello 63

Lunedì – Venerdì 18.00 – 24.00
Sabato – Domenica 12.00 – 15.00 / 18.00 – 24.00

Seguici su Facebook
Seguici su Instagram
Google suite
Seguici su tripadvisor
Whatsapp

Sbarcare in questo quartiere, in questa parte di Bologna è per noi un punto di arrivo, lo sognavamo da tempo e finalmente siam riusciti a metter casa proprio lì, proprio dove ci si diverte! Il locale più che piccolo lo definiremo intimo, con circa 25 sedute interne e altrettante esterne sotto lo spettacolare portico del Pratello. Potete starvene fuori a bere e mangiare anche in inverno…abbiamo messo le lampade scaldanti!
La formula è sempre la stessa, i panini più buoni di Bologna, il vino più spettacolare dell’Emilia, taglieri più buoni d’ Italia, l’ambientazione più figa del mondo (sì, lo so…siam modesti!)
Oltre alle classiche proposte di panini, taglieri, fondute, qualche piatto caldo, insalatone, carpacci de La Prosciutteria in questo locale abbiamo voluto concentrarci in particolar modo su un nostro cavallo di battaglia, la vera porchetta toscana cotta in forno a legna che ci arriva sempre fresca dalla Zona del Chianti e che potrete gustare, mangiare, sbranare “calda” fino a tarda notte anche con la formula asporto dalla finestra. Altro che McDrive qui si va di MacPork!

Bologna Pratello

Il cantante Emidio Clementi decantava questo storico quartiere così: «Strada di schiavi e di puttane. Di protettori e ladri di polli. Di mangiatori di topi. Anche di gatti, ovviamente. Origini oscure. Suburbia. Suburbia anche dopo, una volta inglobata alla città. Addossata alle mura. Terrorizzata dai mutamenti. Quasi campagna e quasi città. Rifugio di giocatori d’azzardo, esperti in truffa alla francese, preti, uomini arrapati, alcolizzati, cacciatori di topi, spie, travestiti. Fame perenne. Regno del precariato. Indolenza. Nel corso dei secoli.»
Un po’ Bologna un po’ Berlino, un po’ Amsterdam ma anche Bogotà, un villaggio nella città dove tutti si conoscono e vivono il quartiere in un entusiasmante esperimento sociale. Siam sicuri che anche voi amerete La Prosciutteria di Firenze, proprio al Pratello!
In ultimo ricordiamo che anche qui come in tutti i nostri locali è possibile fare la spesa e portare a casa vini, conserve e tutti prodotti degustati come una vecchia ma moderna “bottega” di alimentari.